domenica 16 dicembre 2012

Menù della Vigilia di Natale


Antipasto

    Finocchi   all'essenza di arancio con profumo di pesce 
(circa per 2 o 3 persone)
Ingredienti
 un finocchio crudo
1 arancio per finocchio
Pepe  misto macinato, sale rosa ( sale dell' Himalaya)
 olio extra vergine d’oliva.

Procedimento
lavare e pulire il finocchio e tagliarlo molto sottile ( per chi ce l'ha consiglio di usare l’affettatrice) e metterlo in un insalatiera o in una ciotola.
grattugiare solo la parte arancio della buccia di un arancio e poi sbucciarlo e tagliarlo a pezzetti. Metterlo insieme ai finocchi.
 Condirli qualche minuto prima di servirli con olio sale pepè e del succo di arancio. 
mescolare il tutto molto bene.

Consiglio di servirlo con un carpaccio di pesce spada.
Prendere 2 fettine per persona di carpaccio di pesce spada,   stenderlo bene su i piatti di ogni commensale, insaporirlo con un poco di succo di limone olio extra vergine d’oliva, sale e pepe nero q.b .  sulle fette del carpaccio adagiare l’insalata di finocchi.  
Consiglio di insaporire con un mix di erbe secche, ortica, prezzemolo, timo  e origano.
Accompagnarlo con un vino bianco frizzante.

Primo Piatto

Pasta con spinarolo

Ingredienti

 80 gr a testa di pasta
2 spinaroli per 500gr di pasta
1 spicchio di aglio tritato
1 bicchiere di vino bianco
aghi di un rametto piccolo di rosmarino tritato 
Sale grosso q.b
 Alcuni  grani di pepe
Semi di finocchio e una fetta di limone per pesce (vanno nella pancia del pesce )

  
Per il sugo
 Una cipolla rossa
Peperoncino olio sale q.b.
2 zucchine tagliate a fettine
Poco vino bianco
Poca passata di pomodoro  (facoltativa)
Formaggio grattugiato (facoltativo)



Procedimento

Mettere il pesce  crudo intero in una pirofila o teglia da forno e  ungerla con un poco di olio;
 riempirgli la pancia con gli ingredienti  sopra indicati,  bagnare il pesce con il vino bianco e aggiungere tutti gli altri ingredienti. Mettere in forno caldo a 180° gradi e farle cuocere;  deve risultare la pelle dorata e leggermente secca.
Quando e cotto lasciarlo intiepidire e spolparlo e pulirlo  tutto molto bene  dalle lische, romperlo a pezzetti e lasciarlo in parte.
Fate rosolare la cipolla nel olio, aggiungete le zucchine  bagnatele con il vino e fatele cuocere
Salate versate il pomodoro e fate cuocere.
 quando il sugo e pronto aggiungete il pesce cotto e pulito in precedenza mettete il peperoncino mescolate e versate la pasta cotta, mescolate bene e versate il tutto in un pirofila calda e portate in tavola.
 servire molto caldo.
Spinarolo cotto, ottimo anche come secondo

spinarolo pulito e spolpato, ideale anche per bruschette e antipasto

spinarolo con pasta, il nostro primo piatto!


Secondo Piatto


Involtini di pesce

Ingredienti:

fettine di di filetto di pesce bianco (pangasio o sogliola, persico o altro pesce)
1 fettina di speck per fetta di pesce
1 foglia di salvia per fetta di pesce
erbe aromatiche miste tritate
pan grattato q.b. (solo per spolverizzare)
sale, pepe e olio q.b.
vino bianco.

Preparazione
Prendere la fettina di filetto e adagiare su una fetta di speck; aromatizzare superiormente e mettere una foglia d salvia intera e una spolverata di pan grattato.
Arrotolare il tutto e chiudere con uno stuzzicadenti.
Mettere in una pentola con olio caldo e sfumare con un po’ di vino bianco, far rosolare su tutti i lati, aggiungere sale e pepe e quando il pesce è dorato servire.
Se il pesce si asciuga troppo durante la cottura, si può aggiungere un goccio d’acqua.

Frutta

Avocado con zucchero di canna

Ingredenti:
2 avocadi
 2 mandarini
-2 cucchiai di zucchero di canna

Preparazione:
Pulire e tagliare l’avocado a piccoli pezzi e metterlo in una ciotola.
Spremere i mandarini e versare il succo nella ciotola con l’avocado.
Aggiungere lo zucchero di canna e mescolare; lasciare riposare per 5 minuti e servire in coppette da frutta.

 Dolce

Tartufi
(15 circa)

Ingredienti:
200g di cioccolato fondente
130g di panna
1 bicchierino di brandy
50g di cacao amaro

Preparazione

Spezzettare il cioccolato e metterlo in una ciotola d'acciaio che sarà poi messa a bagnomaria.
Versare la panna e mettere il tutto in bagnomaria non in ebollizione.
mescolare il tutto fino a che diventi fluido e omogeneo e profumare con del brandy.
levare dal bagnomaria e continuare a mescolare fino a far diventare la crema più solida, impaccata.
mettere in frigorifero per 20 minuti e spolverizzare il vassoio con del cacao amaro.
con l'aiuto di 2 cucchiaini formare delle palline con la crema, adagiandola sul vassoio e ricoprire con altro cacao.
mettere in frigorifero per 2 ore.




Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento